Dalla centralissima piazza V Dicembre (già piazza Diaz), sita nel cuore di Sambiase, è possibile ammirare i profili di alcuni antichi edifici, che emergono dal tessuto urbano lasciando trapelare le loro sacre forme.

Mi riferisco ad alcune antiche chiese, le Continua a leggere

FESTIVAL DELLE ERRANZE E DELLA FILOXENIA 2020

FESTIVAL DELLE ERRANZE E DELLA FILOXENIA 2020

FESTIVAL DELLE ERRANZE E DELLA FILOXENIA EDIZIONE 2020

Riabi(li)tare i luoghi. Diversamente felici nelle aree interne.

“Riabitare le aree interne italiane”: è il mantra che domina buona parte del dibattito culturale e politico italiano. Si espongono progetti, si pubblicano Continua a leggere

Pillole di storia: il Castello di Nicastro

Pillole di storia: il Castello di Nicastro

Sono da quasi mille anni “in piedi” quelle che ormai sono le poche mura che ricordano la presenza di un Castello, in cima allo storico quartiere di san Teodoro di Nicastro, oggi Lamezia Terme, che quotidianamente nel transitare il centro Continua a leggere

Il nostro paese dopo il lockdown dovuto all’epidemia di Covid-19 sta lentamente tentando di riappropriarsi della propria quotidianità. I quasi 3 mesi di quarantena non sono però passati senza lasciare conseguenze non solo nelle persone ma anche nell’ambiente.

Tanti Continua a leggere

 

Oggi è il 25 aprile, giorno di festa nazionale in cui si celebra l’anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo per ricordare quel momento storico in cui le truppe alleate anglo-americane, con il fondamentale contributo della Resistenza partigiana riuscirono ad Continua a leggere

La “Rêverie degli Ulivi” è questo il nome della manifestazione che, lo scorso 27 agosto, ha ricordato la vita e la produzione letteraria di Franco Costabile, poeta nato a Sambiase, in occasione del novantacinquesimo anniversario dalla sua nascita.

Organizzato dal Continua a leggere

Quest’anno stiamo vivendo un periodo festivo particolare, un lasso di tempo nel quale la quaresima, sacra e gioiosa, si sovrappone e si confonde a una quarantena tanto triste quanto però necessaria.

Nell’impossibilità di uscire da casa, i vari riti, le Continua a leggere

Una delle maggior caratteristiche del territorio calabrese è quella di poter arrivare velocemente dalle zone costiere, alla interna dorsale appenninica. Ciò, in un dinamica turistica, consente con facilità di poter effettuare un pranzo in alta montagna, degustando i tipici Continua a leggere

Echi di tradizioni lontane: la vendemmia

Echi di tradizioni lontane: la vendemmia

Ho sempre ascoltato, fin da bambino, svariati racconti che avevano come protagonista non un eroe impeccabile, che nulla teme e tutto può, e neanche storie su lontane epoche magiche con draghi volanti o altre creature, no, nulla di tutto questo. Continua a leggere

È andato ieri in scena, per la rassegna Vacantiandu ‘19/20, promossa dall’associazione teatrale I Vacantusi, presso il Teatro Grandinetti di Lamezia Terme, un classico senza tempo dall’arte commediografa napoletana: Miseria e Nobiltà di Eduardo Scarpetta.

Lo spettacolo di ieri, prodotto dall’Ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro e diretto da Luciano Melchionna, ha fatto registrare il sold-out per il teatro lametino, che ha applaudito, riso, si è commosso innanzi a quanto magistralmente interpretato dai brillanti attori sulla scena.

In questo cast, che ovunque sta riscontrando ottimi successi di pubblico, l’elemento di maggior spicco è senza dubbio Lello Arena, uno dei massimi maestri della commedia napoletana. In quest’opera Lello Arena interpreta Felice Sciosciammocca, ruolo che nell’arcinota trasposizione cinematografica fu del principe della risata: Totò.

Continua a leggere